bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

A cosa serve e come usare il filo interdentale?

27 Ottobre 20150

Il filo interdentale è fondamentale per riuscire a pulire i residui di cibo che si accumulano tra gli i denti e, assieme allo spazzolino e il collutorio, forma la migliore squadra per la propria igiene orale.

Forse non lo sapete, ma una delle principali cause delle carie, sono la proliferazione di batteri che si annidano tra i denti, lì dove lo spazzolino non riesce ad arrivare.

Noi di Clinica Sorriso consigliamo l’utilizzo del filo interdentale almeno una volta al giorno.

Ma qual è il miglior modo per usarlo?

Ecco pochi semplici passaggi:

  • Tagliare circa 50cm di filo
  • Avvolgere le due estremità attorno al dito medio delle proprie mani
  • Aiutandosi con pollice ed indice, guidare il filo interdentale tra gli spazi interdentali con un movimento orizzontale e delicato
  • Per avvolgere il dente, basta formare una “C” con il filo interdentale
  • Ripetere l’operazione per tutti i denti della bocca

Inoltre, per non incorrere in patologie dentali, oltre alla quotidiana pulizia della propria bocca è importante non trascurare una periodica visita dal proprio dentista.

Leave a Reply

https://www.clinicasorrisodelbambino.it/wp-content/uploads/2024/03/logo-bianco-orizzontale-e1711021353267.png

© Tutti i diritti sono riservati
Studio Associato Maraggia Calabrese Bobbo  |  P.IVA e C.F. 04312660287

Powered by WPG

bt_bb_section_top_section_coverage_image